Home > Tecnologie > IMPIANTI IN POMPA DI CALORE A ARIA/ACQUA

IMPIANTI IN POMPA DI CALORE A ARIA/ACQUA

 

 

 

 

 

Cosa sono gli impianti in pompa di calore a aria/acqua?

 

Gli impianti con pompe di calore aria o acqua, permettono di fornire sia calore per il riscaldamento che per il raffrescamento. La pompa di calore è una macchina che produce energia termica per riscaldare gli ambienti, per l’acqua calda sanitaria ecc., utilizzando fonti di energia rinnovabile.

 

 

 

Come funzionano?

 

Il principio di funzionamento delle pompe di calore è quello del circuito frigorifero nel quale il calore sottratto da un ambiente a bassa temperatura (la sorgente esterna) viene trasferito ad un secondo ambiente che si trova ad una temperatura più alta (l’ambiente da climatizzare o l’acqua di un circuito di riscaldamento). Tale processo implica quindi l’utilizzo di energia termica (calore) già disponibile in natura (come nell’aria, nell’acqua ecc.). Per tale ragione queste macchine sono gli unici generatori di calore ad energia rinnovabile e gratuita.

 

Grazie al suo principio di funzionamento la pompa di calore è anche in grado di raffreddare gli ambienti: basta invertire il ciclo del refrigerante.

 

Queste macchine sono alimentate con energia elettrica (per consentire al ciclo frigorifero di compiersi) ma il loro assorbimento di elettricità è assai più basso del calore che riescono a generare.

 

 

 

I vantaggi

 

  • Una pompa di calore aria/acqua assicura una riduzione notevole dei costi del riscaldamento e dell'acqua calda di un'abitazione. I costi del riscaldamento possono essere abbattuti anche del 65%, sebbene le percentuali esatte dipendono da diversi fattori tra cui: il luogo dove si vive, le dimensioni e la struttura dell’edificio e se il sistema viene utilizzato anche per il raffrescamento. L'investimento iniziale è relativamente basso dato che, contrariamente a una pompa di calore che sfrutta l'energia geotermica, una pompa di calore aria/acqua non richiede la realizzazione di perforazioni nel terreno.

 

  • L'efficienza delle pompe di calore aria/acqua ha un impatto positivo sulla rapidità di ritorno dell'investimento. Data la crescita costante dei prezzi dell'energia, potrete constatare ampi risparmi fin dal primo mese.

 

  • Le pompe di calore sono tre volte più efficienti delle caldaie tradizionali. Con le caldaie tradizionali a gas e a gasolio, 1 KWh di energia immessa fornisce meno di 1 KWh di energia erogata. Utilizzando una pompa di calore aria/acqua, ogni KWh di energia elettrica in ingresso viene convertito in media in 3 KWh di energia termica in uscita. Le conclusioni sono ovvie: una pompa di calore è in assoluto il modo migliore per ottenere riscaldamento e acqua calda a basso costo.

 

  • Le pompe di calore aria/acqua, inoltre, si contraddistinguono per l'estrema facilità di installazione, utilizzo e manutenzione.

 

  • Possono essere combinate con molteplici fonti di energia, in funzione della disponibilità e del prezzo.

 

  • Sono ideali per il riscaldamento a pavimento/soffitto, i radiatori ad acqua a bassa temperatura e anche per il raffrescamento.

 

  • Non necessitano di alimentazione a gas naturale, canne fumarie o ventilazione.